CINQUE VALIDE RAGIONI PER NON RINUNCIARE AL VINO
                                                  

un aforisma di Henry Aldrich

 

                                                                                                      

Henry Aldrich (1647-1710) è stato un personaggio eclettico: teologo, filosofo, letterato, architetto, compositore, strenue difensore dei principi anglicani.
Tra le tante cose che ci ha lasciato c’è anche questo aforisma sulle ragioni per bere vino:

                                                                                                     

Si bene quid memini, causae sunt quinque bibendi;
Hospitis adventus, praesens sitis atque futura,
Aut vini bonitas, aut quaelibet altera causa.

                                                                                                      

Ecco una bella traduzione in italiano che rispette lo stile letterario dell’epoca:

                                                                                                      

Cinque, se ben ricordi di bere,
Son le cagioni: il forestier che giunge,

La sete che hai, quella che ancor è lunge,
Buon vino, e ogn’altra causa che puoi avere.

 

                                                                                                    Sonia e Giacomo