UNA BOTTE PER CASA E… UN CALICE DI BUON VINO

                                                                        

Diogene il Cinico (IV sec. a.C)

 

Diogene nella botte - Bassorilievo Villa Albani

 

Il filosofo Diogene, detto il Cinico, perché conduceva una vita da cane, abitava in una botte.

                                                                                              

Un calice di buon vino non lo disdegnava mai. Si racconta che un giorno, interrogato quale vino bevesse volentieri, rispose: «Quello degli altri».

                                                                                             Sonia e Giacomo